CHE COSA E' UN TUMORE

Nel nostro organismo sono presenti numerosi tipi di cellule che formano differenti tessuti. Diversi tessuti formano gli organi che garantiscono le funzioni vitali dell'organismo. Le cellule normali di un tessuto adulto mantengono un equilibrio numerico. Infatti in un individuo adulto la divisione cellulare che avviene in alcuni tessuti porta alla nascita di nuove cellule che è compensata dalla morte di un ugual numero di cellule. Talvolta questo processo si altera a causa sia di una proliferazione incontrollata (cioè una moltiplicazione di cellule non controllata), sia per una ridotta morte cellulare con conseguente formazione di una massa di tessuto aggiuntivo chiamato tumore o cancro (se si tratta di un tumore maligno). Ciò che caratterizza il tumore maligno è il fatto di essere costituito da cellule che hanno la capacità di espandersi oltre la zona dove si è formato il tumore in origine.

Le cellule dei tumori maligni hanno la capacità di migrare - attraverso il circolo ematico o il sistema linfatico - dal carcinoma originale (che viene detto primario) e di invadere altri organi. In questi altri organi le cellule tumorali possono continuare a dividersi, dando origine ad una nuova formazione tumorale detta tumore secondario o metastasi. Non tutti i tumori sono uguali, si contano più di 200 tipi diversi di cancro; ognuno ha un nome, delle caratteristiche particolari che riguardano la sua capacità di diffondersi e per ogni tipo di tumore esistono diversi tipi di terapie.